I bed and breakfast in Europa sono in aumento

Bed and Breakfast in Europa un fenomeno in crescita

Sono in costante crescita i Bed and Breakfast in Europa.

Il dato emerge da studi e ricerche effettuate in questo ambito da aziende private e organi istituzionali dei vari paesi.

Il dato maggiormente interessante è quello che riguarda il periodo compreso negli ultimi dodici anni, in cui risulta che il settore europeo è relativamente giovane e la maggior crescita si è concentrata negli ultimi cinque anni.

La maggior parte dei bed and breakfast in Europa infatti (il 59%) è stata aperta dal 2006 ad oggi mentre solo il 15% prima del 2000.

Uno dei siti web del settore più grandi d’Europa come Bedandbreakfast.eu, conta registrazioni mensili che ammontano a circa 2.500 strutture e il 5 gennaio 2012 ha valicato la soglia delle 50.000 strutture.

Alcune di queste sono già operative da anni nel rispettivo territorio ma molte altre sono nuove, il numero 50.000 è stato raggiunto in Italia dal bed and breakfast Ai Vicerè che si trova a Palermo, in Sicilia.

Ma quali sono le motivazioni di una così importante crescita?

Perchè molti padroni di casa decidono di aprire le loro case ai turisti avventurandosi in questo settore che offre comunque prospettive e soddisfazioni ma anche sacrificio e delusioni?

Ne ho già parlato in questo articolo e sicuramente la crisi economica può essere uno dei fattori determinanti, sono in molti che per necessità, si aspettano di trarne un beneficio economico mentre altri invece “vengono contagiati dal successo ottenuto dai bed and breakfast già operanti nei diversi paesi e cercano così di cavalcare l’onda del trend in crescita del momento” come afferma Hanny Hoedemaker, la fondatrice di Bedandbreakfast.eu.

Personalmente sono convinto che più o meno tutti siano attratti dalla possibilità di unire l’utile al dilettevole e oltre alle motivazioni già citate aggiungo quella di poter incontrare nuove persone provenienti da paesi e culture diverse direttamente nella propria casa, trasformandola così in un viaggio a chilometro zero che ci arricchisce e riempie il quotidiano, non di rado, regalandoci l’opportunità di instaurare relazioni amichevoli piacevoli e durature con i propri ospiti.

Tale crescita naturalmente è supportata da un sempre maggior numero di persone che scelgono di alloggiare in strutture a conduzione familiare per due principali motivi;

  • il primo riguarda il tipo di accoglienza – sicuramente meno formale rispetto ad altre strutture – che li fa sentire a casa e quindi maggiormente a loro agio seppur in un luogo molto distante dalla propria abitazione;
  • il secondo l’ottimo rapporto qualità prezzo che li porta a risparmiare sui costi complessivi dei viaggi.

Una coppia che decide di trascorrere una notte in un bed and breakfast in Europa, paga mediamente 70,00/75,00 euro, comprensive del servizio di prima colazione, che messe a confronto con i circa 100,00 euro di una camera doppia standard di un albergo rappresentano un apprezzato risparmio.

Sono queste le motivazioni principali che contribuiscono a spiegare il grande successo di pubblico fin qui ottenuto da questa particolare tipologia di strutture ricettive.

Nasce una guida rivolta alle nuove imprese

Per sopperire alla necessità di fornire adeguate informazioni alle tante richieste che costantemente pervengono da parte di coloro che desiderano aprire un bed and breakfast, a metà del 2012 verrà divulgata dalla BBE una guida dedicata alle nuove imprese.

Già alla fine del 2011, sempre la BBE, ha aperto il sito web B&B for sale (http://bedandbreakfastforsale.eu), che elenca tutti i bed and breakfast in vendita in Europa.

Ulteriori informazioni su Bed and Breakfast Europe

Nato da un ambizioso progetto viene lanciato da Bed and Breakfast Europe nel febbraio 2009 il sito Bedandbreakfast.eu, un portale che in poco tempo è diventato il più grande d’Europa e di conseguenza un punto di riferimento per gli operatori del settore.

I numeri raggiunti sono di tutto rispetto e contano oltre 50.000 indirizzi dislocati in 46 paesi europei con più di 3,9 milioni di foto.

 

*Le informazioni provengono da: Ricerca ‘Bed and Breakfast in Europa Occupazione, volume d’affare e altri dati principali’ (2010/2011) di Bed and Breakfast Europe (BBE) in collaborazione con l’agenzia di ricerca NRIT.