Tag articolo: Gestione

Migliorare i servizi di base | Il pernottamento

commenti Commenti disabilitati
di , 22 gennaio 2012 19:02

Si tratta di uno dei due servizi di base che caratterizzano la formula bed and breakfast e proprio per questo merita una speciale attenzione.

Il servizio di pernottamento consiste nell’offrire agli ospiti, in giorni e orari da noi stabiliti, l’utilizzo di una camera da letto e del bagno.

Al momento della prenotazione controlleremo la effettiva disponibilità della camera per il periodo richiesto dal cliente e che quello che abbiamo da offrire coincida con le sue esigenze.

Per evitare errori grossolani che potrebbero però metterci in grosse difficoltà incorrendo in quello che viene comunemente chiamato overbooking (ossia accettare per errore una prenotazione destinata ad una camera già precedentemente riservata ad altri), possiamo avvalerci di una pratica quanto efficiente agenda settimanale (weekly planner), oppure (per i più informaticamente dotati) utilizzare i vari tool gratuiti e a pagamento facilmente reperibili on line.

In questo articolo è già stato descritto quali dovrebbero essere i complementi di arredo per una camera da letto destinata alla ricezione dei nostri ospiti, così come pure quelli destinati al bagno.

Sono stati poi elencati i capi di biancheria che compongono il corredo in dotazione e la frequenza con cui devono essere cambiati, terminiamo quindi con i servizi che l’uso di questi due ambienti implicano.

Il primo che esamineremo è quello relativo alla pulizia degli ambienti.

Gli ospiti dovranno trovare perfettamente pulite e in ordine le loro stanze, già equipaggiate dei vari cambi di biancheria.

Qualora abbiano prenotato per diversi giorni, provvederemo ad espletare quotidianamente alcune mansioni come arieggiare la stanza, riordinare il letto, svuotare il cestino gettacarte e i portacenere (nel caso in cui gli sia concesso di fumare in camera), e verificare infine che non manchi nulla di indispensabile come la carta igienica e il sapone.

Per fare ciò dovremo comunicare ai clienti un orario in cui dovranno lasciare la camera per permettere lo svolgimento di queste mansioni.

La pulizia della camera dovrà essere effettuata almeno due volte a settimana, salvo diverse necessità e indicazioni specifiche della normativa sui B&B della propria regione.

Nel caso in cui gli ospiti debbano condividere il bagno con la nostra famiglia, il controllo dello stato d’igiene generale e la pulizia dei sanitari vanno effettuati quotidianamente.

Dedicheremo particolare attenzione, durante il soggiorno dei nostri ospiti, nel garantirgli la massima tranquillità, cercando di limitare il più possibile fastidiosi ed eccessivi rumori sia in casa che all’esterno.

Volendo ribadire che non siamo tenuti ad offrire nulla di più di una camera da letto ed un bagno accoglienti e puliti, sicuramente possiamo aggiungere valore e dare un’immagine più esclusiva al nostro Bed and Breakfast tramite quei servizi aggiunti che definiamo facoltativi.

  • La sveglia del mattino; se non vogliamo farlo di persona potremmo acquistare una piccola sveglia da comodino di facile uso da lasciare nella stanza degli ospiti. Una piccola spesa che sarà molto apprezzata e aggiungerà un tocco familiare.
  • La cassetta di sicurezza; direttamente nella camera o in alternativa prendere in custodia gli oggetti di valore dei clienti e riporli in un luogo sicuro della nostra casa fino al momento della loro partenza.
  • L’asciugacapelli; se ne possono acquistare ormai di tutte le misure ed a prezzi veramente contenuti, sicuramente uno dei servizi più graditi.
  • Il vassoio di invito; dove le normative regionali lo consentono può essere composto da un bollitore, tazze, zuccheriera, alcune bustine di thè, per preparare bevande calde a proprio piacimento.

Sicuramente piccole cose che però hanno il pregio di aggiungere qualità e comfort, migliorando sia il servizio che intendiamo offrire sia l’immagine della nostra attività.

Panorama Theme by Themocracy