Bed & Breakfast: bene il 2007

Questo argomento contiene 10 risposte, ha 0 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Anonimo 6 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3488

    Anonimo

    Turismo & Viaggi
     
    industria ricettiva

    Bed & Breakfast: bene il 2007,
    internet primo canale di vendita

    Bed & Breakfast: una formula alternativa di osptalità alberghiera che sta incontrando un crescente successo nel nostro Paese, anche se si tratta di strutture partite con molto ritardo rispetto ad altre nazioni, Inghilterra e Germania in testa. Il bilancio di fine 2007 stilato dall’Anbba, associazione nazionale di settore, fa registrare una percentuale media di occupazione del 60 per cento. L’indagine sui B&B è stata voluta, come del resto accade ogni ogni anno, dalla Confedilizia per studiare al meglio il fenomeno dei Bed and Breakfast, che vengono considerati dall’organizzazione dei proprietari di casa un ottimo investimento per il proprietario di casa ed anche un efficace strumento per vivificare i centri storici e quindi per promuovere un turismo maggiormente legato al territorio e alle sue tipicità. Internet è il primo canale di vendita per queste strutture ricettive.
    Raimondo Turturici

    Il 2007 è stato un anno positivo per i Bed & Breakfast in Italia. A tirare il bilancio dell’anno appena trascorso è stata l’Anbba, l’Associazione Nazionale Bed & Breakfast e Affittacamere, aderente alla Confedilizia. La percentuale media di occupazione dei Bed and Breakfast infatti è stata del 60 per cento circa, con un soggiorno medio dell’ospite presso la stessa struttura pari a tre giorni, mentre il prezzo medio praticatoè stato di 67 euro al giorno per coppia.
    L’ospite-tipo del 2007 è italiano e si muove in coppia, mentre il 15 per cento è rappresentato da famiglie.
    Solo il 25 per cento del campione è di nazionalità straniera, (di cui il 27 per cento della Germania, il 19 per cento dell’Europa del Nord, il 14 per cento della Francia, il 14 per cento del Regno Unito, l’8 per cento dell’Europa dell’Est, il 5 per cento della Spagna, il restante 13 per cento di Paesi vari, fra i quali gli Usa e l’Australia) e si muove in coppia.
    Sono questi alcuni dei dati, certamente positivi, che emergono da un’indagine condotta dall’Osservatorio turistico dell’Anbba, l’Associazione Nazionale Bed Breakfast e Affittacamere, aderente alla Confedilizia, sulle strutture a questa associate. L’indagine sui B&B è stata voluta, come ogni anno, dalla Confedilizia per studiare al meglio il fenomeno dei Bed and Breakfast, che vengono considerati dall’Organizzazione dei proprietari di casa un ottimo investimento per il proprietario di casa ed anche un efficace strumento per vivificare i centri storici. Il canale di prenotazione utilizzato con maggior frequenza – ha rilevato ancora l’indagine Confedilizia/Anbba – è Internet, seguito dal “passaparola” e dal circuito delle Agenzie provinciali per il turismo. I motivi che spingono a frequentare i B&B sono, in ordine decrescente, vivere momenti di svago (48 per cento); godersi il mare (32 per cento); fare soggiorni di lavoro (22 per cento); visitare citta’ e luoghi artistici (18 per cento); altri motivi, tra cui anche effettuare le classiche settimane bianche (7 per cento). Il buona andamento si prospetta anche per il 2008. Del resto le strutture aderenti all’Anbba per le festività natalizie hanno ricevuto prenotazioni per un’occupazione media pari al 72,5 per cento, ed il prezzo medio giornaliero praticato sotto Natale per una coppia di persone è stati più competitivo rispetto a quello medio del 2007: 55 euro.

    #21173

    Anonimo

    Io ho avuto 21 prenotazioni in meno rispetto al 2006…

    #21174

    Anonimo

    @Davide”;p=”11787 wrote:

    Io ho avuto 21 prenotazioni in meno rispetto al 2006…

    io un calo di presenze da 4,61 %  :sad:  :sad:

    #21175

    Anonimo

    Fosse un dato del mio bilancio farei i salti mortali…..invece, quest’anno non ho raggiunto che un misero 60% rispetto al 2007
    Fabrizia

    #21176

    Anonimo

    Ora ho letto… la fonte proviene da quei pirla dell’ANBBA… che ora si sono pure associati a Confedilizia, che caxxo ci entra un B&B con Confedilizia dovrebbero spiegarlo… come per l’altro animale che si fregia della appartenenza a Confindustria… cose da matti…

    Hanno dei dati ridicoli… a Verona nessuno ha quelle percentuali di turisti italiani, sono molti ma molti di più gli stranieri… e 3 giorni per ospite se li sognano… la media arriverà si e no a 1,3 giorni…

    Dovrebbero spiegare anche come raccolgono quei dati… come a suo tempo ho detto a GB nessuno è tanto scemo da raccontare a terzi quanto guadagna e quanto riempie… si buttano lì cifre a casaccio tirando indietro più possibile, quando si ha la fortuna di avere una risposta, altirmenti non si risponde proprio… ovunque nel mondo mai provare a mettere il naso nelle tasche altrui… commissionare statistiche su questo è solo tempo e denaro perso… e siccome le prenotazioni dei soci Anbba non passano attraverso l’Anbba stessa… i dati sono tutti frottole meravigliose.

    #21177

    Anonimo

    @fabrizia”;p=”11791 wrote:

    Fosse un dato del mio bilancio farei i salti mortali…..invece, quest’anno non ho raggiunto che un misero 60% rispetto al 2007
    Fabrizia

    se per quest’anno intendi il 2008… che paragoni al 2007…. il 60% in 11 giorni… mi pare un ottimo risultato  :cool:  :cool:  :cool:  :cool:  :cool:

    #21178

    Anonimo

    @Gid”;p=”11790 wrote:

    io un calo di presenze da 4,61 %  :sad:  :sad:

    ma considerando che per 2 mesi ho lasciato tutto in mano alle figlie…  :roll:  :roll:  :roll:

    ci posso anche stare  :wink:  :wink:

    #21179

    Anonimo

    lol

    #21180

    Anonimo

    @Davide”;p=”11808 wrote:

    lol

    lol  :?:  :roll:  :roll:  :roll:

    #21181

    Anonimo

    No, Gid, intendevo l’anno 2007 contrro il 2006

    Magari fosse come hai scritto tu!!!
    Fabrizia

    #21182

    Anonimo

    @fabrizia”;p=”11818 wrote:

    No, Gid, intendevo l’anno 2007 contrro il 2006

    Magari fosse come hai scritto tu!!!
    Fabrizia

    l’avevo capito… ma è una perdita troppo forte.. su cui devi riflettere  :wink:

    #21183

    Anonimo

    IO non sono così brava a dare numeri, intendo a fare statistiche (dovrei segnare tutti tutti e invece spesso vado in pallone e mi sfuggono. Compilo fogli di execl, tabelle varie, ma poi mi dimentico di aggiornare. Avete magari qualche consiglio? Come fate a memorizzare percentuali … )
    Posso però dire a occhio che il il 2007, terzo anno di b&b, è andato molto meglio dei precedenti. Ma io lavoro a periodi: grandi pienoni seguiti poi da mortuori, come questo.

    L’art citato sopra un po’ lo condivido, Chiamano ogni tanto per interviste uso statistiche, ma ovviamente lasciano il tempo che trovano.
    [hr]
    Ciao Franca

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)

Devi aver eseguito l’accesso per poter rispondere a questa discussione.